LIFESTYLE / INVITO A NOZZE - secondo lucy

LIFESTYLE / INVITO A NOZZE

sabato, aprile 23, 2011

Tempo di matrimoni, no non sto parlando di William e Kate e non ho intenzioni di proporre l' originale confronto tra la futura regina di Inghilterra e la compianta Lady D. Parlo di nozze tra comuni mortali che rendono maggio il mese credo più gettonato per il grande giorno.



Il primo pensiero quando si riceve l' invito è quello relativo al vestito da indossare per la cerimonia. Io avrò un matrimonio a luglio in piena estate e ovviamente non so ancora cosa metterò c'è tempo per guardarsi in giro scegliere un vestito e poi comprarne un altro perchè non convinta, quello di cui sono però certa è che non sarà nero!

Forse sarò esagerata io ma è una regola su cui non transigo : non ci si veste di nero ai matrimoni. Sembrerebbe scontato invece sempre più frequentemente mi capita di vedere invitate (o perfino le madri della sposa) magari elegantissime magari con degli abiti bellissimi ma neri. Posso capire se il matrimonio è di sera e segue un ricevimento in stile principesco e molto elegante ma alle 10.00 di mattina no e poi no. Allo stesso modo non ci si veste di bianco (pregorativa della sposa), non si sta in Chiesa con le spalle scoperte e non si esibiscono scollature genorose. Piccole regole che dovrebbero essere alla base del buon gusto e che spesso vengono ignorate e immortalate negli album di nozze di molti sposi.

Ovvio questo sono le regole per le invitate la sposa ne ha altre da seguire e se vuole sposarsi in fuxia pazienza è il suo giorno e deve essere contenta lei, fosse per me gli abiti da sposa sarebbero solo bianchi o avorio. Sono un po' conservatrice e classica alle volte me ne rendo conto.

...e tornando per un secondo a William e Kate chissà cosa avranno pensato le invitate non appena ricevuto l'invito, con tutte le tv e i fotografi se sbagliano l'abito non finiranno sull' album di nozze reale (ne faranno poi uno?) ma su qualche rubrica dei 'peggio vestiti'.

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti