DIARIO / UN DUE TRE STELLA

venerdì, maggio 13, 2011




L' incubo sembra finito e Blogger sempra aver ripreso a funzionare. Nel frattempo ho perduto un po' dei vostri commenti e due post scritti che avevo lasciato in bozze e sono spariti :-( Forse dovrò farci l'abitudine a scherzetti del genere.

Io sono appena tornata da teatro, una rappresentazione di Sogno di una notte di mezza estate messa in piedi da una compagnia di ragazzi veramente bravi in cui spiccava, nel ruolo di Puk, una ragazza di ormai 16 anni che ho visto crescere.




Da piccola giocava a casa mia con le sorpresine della Kinder, 'costringeva' me e mia sorella già grandicelle ad intrattenerla con un due tre stella e andava pazza per la mia Peggy. Insomma vederla su un palco padroneggiare la scena e spiccare tra tanti ragazzi ben più grandi di lei mi ha sorpreso e fatto tornare indietro di un po' di anni ricordandomi a distanza di pochi giorni che in effetti ormai ho questo quarto di secolo sulle spalle. Fa strano poter esclamare 'l' ho vista crescere' piuttosto che ' me la ricordo che era alta così'. Di solito erano gli altri a dirlo a mia madre di me. Va beh, riflessioni notturne di chi è sempre stata la piccola della famiglia e si scopre giorno per giorno sempre più adulta.

Spero di rifarmi presto con tutti i post arrettrati di cucina e shopping.




Lucy

Leggi anche questi

3 commenti

  1. anch'io ho perso un po' di commenti...consoliamoci!
    un saluto!

    Chiara

    RispondiElimina
  2. Credo che non siamo le uniche Chiara:-)
    un bacione

    RispondiElimina
  3. bellissima foto... anche io giocavo a uno, due tre stella... vorrei tornare bambina!!! sono passata qui per caso ma complimenti per il blog... stupendo!
    se ti va passa da me, mi farebbe molto piacere!
    un bacione
    marti
    Glamour Marmalade

    RispondiElimina

Iscriviti