ARTE / BIENNALE 2011 - GIARDINI

mercoledì, agosto 17, 2011

Ogni due anni c'è un appuntamento a cui non manco mai: la Biennale Arte. Sarà lo scenario, saranno le tante stranezze artistiche ma ogni volta è una bella esperienza anche se le opere quest' anno mi hanno deluso un po'.


La Biennale per chi non lo sapesse è divisa principalmente in due location differenti: Arsenale e Giardini oltre a qualche piccolo padiglione che si trova disseminato per Venezia e da quest'anno (o almeno così credo io) anche per l' Italia visto che ne ho trovato uno a Lecce!

Tornando a noi per visitare le due parti servono due giornate, quella secondo me più bella è quella che si dedica ai Giardini. Qui si possono visitare i padiglioni di tutti i paesi partecipanti, ogni padiglione è diverso per architettura e ogni padiglione è di proprietà dello stato che rappresenta quasi fosse un' ambasciata dell'arte. Per ovvie ragioni il padiglione Italia è il più grande e il curatore quest'anno era il tanto discusso Vittorio Sgarbi.

Per ora ho potuto visitare solo l'esposizione dei Giardini e devo ammettere che rispetto le precedenti edizioni mi ha un po' deluso e, non capirò niente d'arte, trovo insopportabile la dilagante mania di ridurre tutto a installazioni video troppo decisamente troppo presenti!

I migliori paesi a mio parere (e anche dei miei amici): Corea, Giappone e Stati Uniti.  Tra i più deludenti Brasile, Russia e la Svezia che era invece tra i miei preferiti nell' edizione 2009!

Ecco un po' di foto scattate sabato.

p.s. altra nota dolente i prezzi: sono aumetanti 20.00 euro il biglietto intero. Io me la sono cavata con 12.00 grazie alla riduzione STUDENTI che sfrutto ancora pur non essendo più universitaria;-)
Italia

Stati Uniti

Italia
Italia

Italia

Olanda
Olanda
Israele
Danimarca
Corea
Corea

Corea
Corea
Danimarca
Venezuela
Francia

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti