LIFESTYLE / L'OMO HA DA ESSE OMO - secondo lucy

LIFESTYLE / L'OMO HA DA ESSE OMO

venerdì, giugno 29, 2012

Ci sono arrivata anche io, magari tardi ma ci sono arrivata. Ho esplorato (virtualmente si capisce) il magico mondo dei fashion bloggers di sesso maschile e il risultato è il titolo di questo post.

Marcello Mastroianni - Icona maschile di stile

Il mio ragazzo odia lo shopping. Per lui vestirsi non è altro che un modo per coprirsi. Un dramma l'acquisto del completo per la laurea, le successive giacche necessarie per il lavoro e ancor peggio la scelta dei mocassini (perchè no, le All Stars non si possono mettere sempre!). La cosa positiva è che accetta di buon grado i regali (un sollievo perchè gli permettono di stare lontano dai negozi). Negli anni è via via migliorato ma non è stato semplice fargli digerire certi capi che sono necessari nel guardaroba di ogni uomo. A me ad ogni modo piace il suo stile un po' alla Jovanotti e non lo cambierei per nessun
Scott Schuman al mondo.

Due dei miei migliori amici sono invece da sempre più interessati al mondo della moda, quelli che i mocassini Tod's gli indossavano al liceo, i jeans sono Jacob Cohen, le cravatte Marinella o Ferragamo e le camicie le fanno misura. Però non sono eccessivi, leccati, non ostentano e non hanno acquisito tutte le fissazioni di noi donne in fatto di shopping (niente Cruciani ai polsi o simili chincaglierie per esempio). Sono per me ben vestiti (ammetto che è un concetto relativo quest'ultimo) ed equilibrati.

Anche mio padre ha da sempre avuto una passione per gli abiti. D'estate poi, nel tempo libero quando non è obbligato al completo, si sbizzarisce con i colori dei pantaloni in lino e delle camicie; per non parlare della passione per gli occhiali la cui montatura cambia spesso. Altra fissazione quella per i profumi ne ha sempre diversi e perde tempo in profumeria a provare nuove fragranze.

Quello fino a qui descritto è l'universo maschile che mi circonda e che apprezzo, ognuno con un suo stile ma senza eccessi, senza scimiottamenti al mondo della moda femminile, senza ostentazioni (questo in realtà dovrebbe per me valere per tutti) e senza il rischio di risultare ridicoli perchè lo ammetto a me certe foto viste sono parse così.

Forse è sempre e solo questione di gusti, viva la libertà di espressione e di vestirsi come si vuole però per me L'omo ha da esse omo: niente cremine per il viso, pantaloni ciucciati, e borse sotto il braccio!!! Perlomeno il mio.


Leggi anche questi

4 commenti

  1. L'omo ha da esse omo: niente ascelle rasate e niente sopracciglia invisibili!

    RispondiElimina
  2. Brava anche le sopracciglia sottili odiose:-)

    RispondiElimina
  3. Ho pensato la stessa cosa guardando qua e là qualche foto del Pitti uomo. E' vero, ognuno si vesta come meglio crede. Ma la virilità è una e una soltanto ;)

    http://almenounmilionediscale.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. L'OMO HA DA ESSE OMO. Assolutamente d'accordo!!!! :D

    RispondiElimina

Iscriviti