SALDI / QUELLO CHE NON FARò - secondo lucy

SALDI / QUELLO CHE NON FARò

venerdì, luglio 06, 2012

Buoni propositi.

foto da Paper Doll


Quello che non farò domani sarà andare a saldi. Giornata in piscina con gli amici (no nessuno di noi ne ha una nella sua villa e non siamo invitati nel Chianti). Pagherò l'ingresso in una bella piscina della zona.

Quello che non farò sarà comprare dei sandaletti carini che costano poco. Ne ho ordinati due paia artigianali da Sorrento (su cui scriverò qualcosa in merito quando arriveranno) dunque ogni tentazioni sarà fermata sul nascere al ricordo del pacco cha a giorni giungerà a casa (o meglio del foglietto/avviso del postino visto che non sono mai a casa).

Quello che non farò sarà seguire quella ragazza che ha in mano l'ultima maglia della mia taglia, sperando la lasci perchè ha trovato qualcosa di meglio in modo tale da poterla io afferrare con scatto felino e nonchalance.

Quello che non farò, mai, sarà mettermi in coda per acquistare qualcosa di qualche griffe importante. O me la posso permettere o ci rinuncio. Code non ne faccio se non per entrare al museo e pagare le bollette.

Quello che farò sarò svaligiare il reparto bambini di Zara per il mio nipotino.

Quello che farò sarò comprarmi un copricostume / pareo da Oysho o Calzeodonia (smettendo di usare quelli di mia madre perchè i miei non mi piacciono).

Quello che farò sarò comprare due buoni reggiseni a fascia. Spendo sempre pochissimo per l'intimo e i risultati si vedono.

Quello che farò sarà cercare un cappello di paglia simile a quello che ho già e divido con mia madre perchè era l'unico pezzo del negozio al tempo.

Quello che farò è darmi un piccolo budget da non sforare. Niente spese pazze. Non ho veramente bisogno di nulla. Un passo ammetterlo con buona pace dei commercianti della mia zona:-)

p.s. buoni propositi che valgono per il Veneto, oltrepassato il confine e in previsione del weekend toscano qualche acquisto vale in modalità ricordino della vacanza.

Leggi anche questi

2 commenti

  1. ti scopro solo ora e mi sa che devo mettermi a leggere un po' di arretrato perché sembra proprio valerne la pena! Qui è davvero carinissimo mia cara corregionale ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie:-) Credo però che siamo concittadine perchè io sono di Mestre;-)

      Elimina

Iscriviti