CINEMA / UNA FAMIGLIA PERFETTA

sabato, dicembre 08, 2012




Se per freddo o neve questo weekend volete rifugiarvi al cinema, io vi consiglio di andare a vedere Una famiglia perfetta, non ne rimarrete delusi.


Un uomo sfacciatamente ricco e solo (interpretato da un, nemmeno a dirlo, bravissimo Castellito) noleggia una famiglia per il giorno della Vigilia di Natale. Il compito è quello di interpretare, seguendo rigorosamente un copione da lui scritto, la sua perfetta famiglia.
Il cinico Leone ingaggia così una compagnia di attori, che tra alti e tanti bassi, recita da anni insieme con non poche difficoltà.

La storia è surreale quanto originale, offre spunti interessanti di riflessioni sulla famiglia e l'idea di perfezione che ognuno di noi può avere o non avere (da Leone che una famiglia ha deciso di non averla a Carmen-Claudia Gerini e Fortunato-Marco Giallini sposati ma in crisi dopo anni) e nondimeno sul cinema.
Metacinema vero e proprio perchè in questa compagnia si discute sull'opportunità di avere accettato tutti insieme questo nuovo ruolo e di essere in fin dei conti caduti in basso, c'è l'attrice navigata che ha interpretato sulla scena i grandi classici e ora è costretta ad una farsa per guadagnare, i due giovani esordienti che non sanno ancora se la recitazione potrà essere la loro strada.

Un cast impeccabile, una colonna sonora che mi è piaciuta molto non solo per i brani ma anche per il dosaggio degli stessim e i passaggi in cui sono stati inseriti. Un film ben riuscito che tra cinisimo e ironia diverte e fa riflettere e, quando la recita finisce avresti quasi voluto non fosse così.

Leggi anche questi

2 commenti

  1. Bene! Lo volevo vedere ovviamente ;) e ora sono ancora più convinta!

    RispondiElimina

Iscriviti