DIARIO / ALLA RICERCA DEL NIRVANA

lunedì, gennaio 07, 2013



da Google
A quanto pare l'austerity autoimposta per i saldi, non basta per coprire l'intera lista dei buoni propositi 2013.
In fin dei conti che inizio anno è, senza promesse che puntualmente vengono rinnovate (e non rispettate) ogni anno?
Questa volta però ci metto l'impegno, e consapevole che non è enricanamente possibile, esaudire tutti i miei buoni propositi, tenderò ad esagerare con la mia lista; così anche se non riuscirò in tutto dovrà (uno a caso ) apprezzare i miei passi in avanti verso il Nirvana della perfetta fidanzata-compagna-donna-ecosostenibile.

1. PROPOSITO ECOLOGICO:

Ricordarsi di staccare sempre il caricabatteria dalla presa, una volta utilizzato (ovvero minimo 2   volte al dì grazie alla Samsung). Allo stesso modo smetterla, una buona volta, di lasciare in standbye notebook e televisione, quei due secondi in più che portano allo spegnimento, sono punti guadagnati per il Nirvana.

2. PROPOSITO SPORTIVO:

Questo, lo premetto, è duro da seguire  (sebbene qualcuno dica che le premesse non aiutino, vedi punto 3). Ho dovuto rinunciare al Pilates causa orari non più compatibili con il lavoro, nell'attesa di trovare un corso che mi piaccia, o eventualmente di riprovarci nella bella stagione con la corsa, l'obiettivo è dare un senso allo step e al tappettino comprato per la palestra. Tenterò nell'impresa delle imprese: fare ginnastica a casa. Esageriamo: almeno due volte la settimana per un'ora.

3. PROPOSiTO LINGUISTICO:

Eliminare dal mio vocabolario la parola (e in fin dei conti anche il concetto) premessa. C'è chi fa puntualmente notare che la premessa non mi salverà da ciò che dirò dopo. Meno premesse per me.
Altri termini da abolire di cui abuso: paradossalmente, ribadisco.

4. PROPOSITO CASALINGO:

Finire di copiare le ricette della mamma. Perchè si sa il mio entusiasmo in certi casi è pari a quello di un bambino al primo regalo scartato a Natale, passa nel giro di qualche secondo. Comprato il mio bellissimo libro delle ricette mesi fa ad un mercatino, ne ho ricopiato giusto tre (le uniche, per la cronaca, che forse conoscevo a memoria).

5. PROPOSITO COPENAGHEN:

Mettere più monete possibile nel salvadanoio, da ieri inaugurato, per l'acquisto del volo per Copenaghen in primavera (grazie Easy Jet che non fai partire voli da Venezia). Il dottorato di un amico finisce a luglio serve andare a trovarlo e vedere Copenaghen prima.

6. PROPOSITO PAZIENZA:

Rassegnarsi al'idea che un sorriso a molti costa. Il 'grazie' evidentemente crea paralisi facciali. Le commesse non sono tenute ad essere gentili. Al ristorante, fino a che non vedranno le rughe sul mio volto, continueranno ad approfittarsene perchè siamo ragazzi.
Limitare alla stretta necessità le osservazioni sulla maleducazione della gente, e non demordere continuando ad essere educata come sempre.

7. PROPOSITO SALVA INTEGRITà:

Non si parla con la televisione. Nessuno ti risponderà mai e il tuo ragazzo smetterà di farti osservazioni in merito.

Leggi anche questi

9 commenti

  1. HIhihi, carini i tuoi propositi!! Io non inizio mai l'anno con propositi, non mi fido di me stessa... preferisco vivere alla giornata cercando di essere il più virtuosa possibile in tutto... e poi dicono che sono modesta ;)

    RispondiElimina
  2. Ahahah fantastici i tuoi propositi! Che in parte sono un po' i miei,anche se presto finiranno nel dimenticatoio e l'unica attività fisica che farò sarà aprire e chiudere il frigo! XD
    http://littlethingbigdreams.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. io oggi sono andata ad iscrivermi in palestra e mi aspetta un viaggio a Venezia e Londra :-)

    RispondiElimina
  4. bellissima ma, soprattutto intelligente.

    baci e buon anno!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Ahah, mi hai fatto davvero ridere! Soprattutto per il primo punto, il mio ragazzo mi ripete continuamente di staccare tutto! Potrei anche aggiungere: spegnere anabbaglianti e luci di posizione per non sprecare la batteria... Detto questo forse però mi ci vorrebbe anche un po' di punto 6! :D
    Fabiola

    wildflowergirl

    RispondiElimina
  6. great look honey, bellisima :P

    xx

    RispondiElimina
  7. Ma parlare con il televisore è bellissimo :-D
    Comunque amica ho una brutta notizia: mantenere il proposito di fare ginnastica a casa rasenta l'utopia!

    RispondiElimina
  8. Per Copenhagen se vuoi ti presto la guida io!
    Mi sembrano ottimi buoni propositi, e magari PREMETTENDO che tu pensi di non esaudirli a pieno, sarà l'anno in cui riuscirai a fare tutto ciò che ti eri proposta.
    RIBADISCO che è solo una mia idea :)

    Baci

    RispondiElimina

Iscriviti