LIFESTYLE / IL COMODINO

martedì, marzo 26, 2013


Eccoci arrivati alla scelta dei comodini. Grazie alla coerenza che mi contraddistingue, la decisione è stata ovviamente cambiata all'ultimo. Per me infatti i comodini dovevano essere sospesi, un modello di Fimes che ho poi scoperto essere molto simile a quelli di Lago.
Non mi ero dunque dedicata molto all'affare comodini, fino al momento dell'acquisto. Si perchè quando c'è da fare sul serio io ovviamente cambio idea.

Eccomi quindi fulminata sulla via di Damasco dai comodini Kartell, della serie Ghost Buster. Io li trovo molto simpatici e secondo me il tocco pop necessario per la mia camera da letto. A me, come ho già detto piacciono più stili, quindi con il famoso letto Maison du Monde in velluto, credo questi comodini saranno perfetti, anche per evitare lo stile Maria Antonietta che mi si addice molto poco.
L'unico dubbio? Io amo Kartell, lui un po' meno.

Lago - serie 36e8
Fimes - serie Air
Kartell - Small Ghost Buster

Leggi anche questi

10 commenti

  1. A me piacciono molto invece i comodini Kartell! Gli altri, non so se sono le foto, ma secondo me fanno un po' troppo hotel...
    Fabiola

    wildflowergirl
    Facebook Page

    RispondiElimina
  2. mi piacciono quelli della kartell davvero carini

    RispondiElimina
  3. Icomodini della Kartell sono un passepartou. Ho qualche dubbio sulla durata ... (ma conta che ho un'esperienza pessima con il bookworm che forse è stata causata più da Ron Arad che della Kartell)

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono e trovo che stiano molto bene con il letto che hai scelto!
    Magari farei uno trasparente e uno colorato ;-)

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono entrambi!!! Per la mia camera da letto avrei preferito il modello di Fimes... ma da eterna indecisa come te (come mi sembra di capire) probabilmente avrei cambiato idea alla cassa!! ;)

    Passa da me se ti va!

    http://ledeuxmoi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Kartell tutta la vita *__________*
    io amo le loro lampade :D

    RispondiElimina
  7. A me piacciono molto quelli Kartell, secondo me utilizzabili in molti modi ed adatti a tutti gli stili!!!!
    LA PETITE DAME

    RispondiElimina
  8. Bè se bisogna guardare la "comodità" del pezzo, avrei preferito un Fimes rialzato che un comodino Kartell, per il semplice motivo che è più semplice poi fare le pulizie. Ma parlando di pezzi di design preferirei Kartell è la sua trasparenza perchè riesce a dare più movimento e a far sembrare la stanza più grande. Non sono un'amante della Kartell, solo pochi prodotti mi piaciono, per esempio io adoro la "poltroncina Louis Ghost" di Kartell, mi piacerrebbero come sedie da pranzo!
    Un abbraccio e complimenti per i post ben curati e per il blog.

    Ti lascio il link del mio blog se vuoi fare un salto. Ogni settimana posto dei articoli su arte, design, moda, riciclaggio, libri, recensioni e molto altro.
    Creo anche oggettini fai da te e idee regalo.
    mi raccomando ci conto. un bacione.

    http://robertadellabora.blogspot.it/

    Sono anche su facebook:
    https://www.facebook.com/Il.GS.RobertaDellabora


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta, grazie mille per essere passata e per le parole. La Ghost la metterò in cucina, in realtà alternata ad altre due sedie Ikea bianche in legno (quindi due trasparenti e 2 bianche). Speriamo l'effetto spaiato funzioni;-)

      Passerò presto da te;-)

      Elimina
  9. Io lo trovo stupendo il comodino di Kartell!
    E mi sembra perfetto per il letto che hai scelto!

    RispondiElimina

Iscriviti