CINEMA / IL GRANDE GATSBY

lunedì, maggio 20, 2013


Difficile scrivervi di questo film, senza raccontarvi di una bambina che a 10 anni andò al cinema con la sorella e la cugina a vedere Romeo + Juliet e ne uscì con gli occhi sognanti, fin troppo.

Solo per un attore ho avuto la più classica delle passioni pre-adolescenziali, solo di un attore ho avuto decine di poster appesi in camera, solo per un attore ho comprato videocassette: Leonardo di Caprio.

Tutto nacque (e grazie al cielo finì alle medie) per Romeo + Juliet, la cui regia era firmata da Baz Luhrmann.

Perchè vi scrivo questo? Perchè in alcuni attimi, vuoi perchè la cifra stilistica di Luhrmann è quella (scenografie teatrali, eccessi barocchi, una colonna sonora sfacciatamente pop a sottolineare grandi e piccoli melodrammi, ) vuoi perchè Di Caprio in questa pellicola sembra ringiovanito di 10 anni, sono quasi tornata a quel Romeo + Juliet. 

Qui la storia però non l'ha scritta Shakespeare, ma un altro grande autore Fitzgerald (e vi consiglio vivamente, prima di andare al cinema, di leggere il libro un grande classico che merita) che con uno sguardo disincantato, descrive quella che è passata alla storia come l'età del Jazz, gli anni '20 a cavallo tra la prima guerra mondiale e la grande depressione, grandi sogni e speranze tra vecchi e nuovi ricchi.

Il film mi ha abbastanza convinta , ma non è un capolavoro. Leonardo Di Caprio regge da solo tutta la pellicola (e come si dice in questi casi, vale tutto il prezzo del biglietto) speriamo prima o poi di decidano a dargli quell'Oscar che si sta guadagnando interpretazione dopo interpretazione; il resto del cast è un po' deludente. Gli attori non sono incisivi a partire da una Mulligan decisamente un po' scialba e poco espressiva, nel ruolo di Daisy. Tobey Maguire, con il suo sguardo perennemente stralunato nei panni dell'ingenuo Carraway si fa apprezzare, ma non lascia il segno.
Una nota di merito va certamente a Miuccia Prada, che ha disegnato gli splendidi abiti indossati da Daisy.

Io (per sbaglio) l'ho visto in 3d, e non essendo amante di questo tipo di visione caldeggio a tutti la versione classica; come sempre non credo aggiunga niente il 3d, se non una gran mal di testa e fastidio per i pesanti occhiali costretti ad indossare, ancora più sgradevoli per chi, come me, ha degli occhiali da vista.



Leggi anche questi

15 commenti

  1. Ho iniziato ieri il libro :D
    Adesso non vedo l'ora di vedere il film e sarà sicuramente senza 3D!
    Buon pomeriggio cara :)

    RispondiElimina
  2. Sì concordo sulla visione del 3d che qui mi sembra non ci stia proprio, meglio vederlo nel classico 2d secondo me rende meglio; Di Caprio bravissimo, comincio ad apprezzarlo più ora rispetto ai primi film (quando ero più piccola proprio non lo sopportavo!)

    http://lovedlens.blogspot.it
    M.

    RispondiElimina
  3. Romeo + Juliet è un film stupendo.
    uno dei miei preferiti.
    uno di quelli che da giovanissima (13-14anni) mi ha dato una sorta di schiaffo e m'ha fatto capire che c'è dell'altro oltre al cinema che passano in TV:)
    anche io sono stata vittima della Di Caprio mania di fine anni 90 e quindi non vedo l'ora di vedere questo film!

    LiLLy

    giallodinylon.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. ...ho letto il libro e sono stata innamorata di Gatsby per anni e anni, l'ampre che rende fragile un uomo così ricco epotente mi ha commosso e spzzato il cuore nel finale...non ho anocra visto il film, non vedo l'ora ma temo anche che possa tradire i miei ricordi...colgo l'occasione per invitarti a visitare il nostro nuovo blog, look and the city non esitse più, mi farebbe piacere ricevere il tuo parere, baci ady
    Ubiquechic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il libro l'ho amato molto anche io, e ti assicuro Di Caprio rende benissimo l'anima fragile che tu descrivi. Io ti consiglio di vederlo, perchè quell'aspetto merita. Stasera passo subito a trovarvi:-)

      Elimina
  5. brava, bellissima recensione,ho visto il film venerdì e sono assolutamente d'accordo con te.
    Hai visto il grande Gatsby con Robert Redford?se ti piace il genere è assolutamente da vedere.
    ciao
    Alessandra

    www.lovelyprintable.etsy.com
    www.lovely-vintage-chic.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, no il film con Redford non l'ho visto, però voglio assolutamente rimediare perchè sono molto curiosa:)

      Elimina
  6. Peccato!Sinceramente mi aspettavo che questo film sarebbe stato fantastico,ma a parte l'interpretazione di Di Caprio,penso abbia deluso le aspettative!

    Only a storm in a coffee cup

    RispondiElimina
  7. Bel post Enrica! E condivido in pieno i tuoi commenti! Di Caprio si sta meritando l'Oscar: è così versatile e mai scontato e ripetitivo!!!
    Sai che sto pensando di venire a Venezia per il Festival del cinema a Settembre!? Ti disturberó per qualche consiglio su dove dormire e magari ci incontriamo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti aspetto:) avevo già detto anche alle ragazze di 'Lens and anything Else' che anche io voglio andare a vedere qualche film in più alla mostra rispetto al passato. Quale occasione migliore per conoscerci? Quanto agli indirizzi, qualcosa c'è nei bookmarks ma sono a tua disposizione :-)

      Elimina
    2. Sarebbe fantastico davvero! Guardo nei bookmarks e nel caso ti chiedo consiglio!! Un bacione

      Elimina
  8. DI CAPRIO, soprattutto diretto da scorsese, ha dimostrato di essere un attore davvero valido. assurdo il fatto che non abbia mai vinto l'oscar, soprattutto con "the aviator".

    il film lo guardero' piu' in la' perche' ora mi sto leggendo il libro.

    il regista di romeo + juliet non mi entusiasma granche'...
    staremo a vedere!

    RispondiElimina
  9. Ce l'ho fatta a vederlo anche io questa volta! :) Mi è piaciuto tantissimo, pensa che io non avevo avuto ancora il classico colpo di fulmine adolescenziale per Di Caprio ma questa volta sì, era perfetto, in tutto! E poi è davvero bello, come dici tu, molto barocco, pop ma fantastico, mi ha fatta sognare! Anche per il fatto che oltre alla storia d'amore c'è anche la storia di un'amicizia!
    Fabiola

    wildflowergirl
    Facebook page

    RispondiElimina
  10. Potrebbe essere che nei prossimi giorni vada al cinema a vederlo :) anche se non posso perdermi l'ultimo in casa fast&furious! Di Caprio comunque mi piace molto come attore, uno dei film che ho adorato è Blood Diamonds, vi consiglio di vederlo. Assolutamente!

    blogpercomunicare.blogspot.com

    RispondiElimina

Iscriviti