DIARIO / DI ME, LANA DEL REY, LE CANDELE IN BAGNO E UNA MINIBAG

mercoledì, maggio 22, 2013




Lana chi? 
L'ho già scritto di quanto nella vita sia utile, non fare troppo le schizzinose riguardo le mode che non ci conquistano (stivaletti Isabel Marant insegnano). Forse il mio incipit non è già dei migliori,  i fan di Lana potrebbero prendersela per avere inscritto la loro cantante nella categoria moda.



Io però voglio fare come sempre un mea culpa, perchè fino ad un anno e mezzo fa non sapevo chi fosse, quando ne ho scoperto l'esistenza era per il suo look citato in molti articoli di moda,  e fino a venerdì scorso non conoscevo una sua canzone.
Poi eccomi ascoltare la colonna sonora del Grande Gatsby e scoprire che Young and Beautiful è di Lana. E brava quindi alla Del Rey che si è conquistata il mio personale loop della settimana.

Da Lana alla candele il passo è breve quanto incomprensibile. Per ricorrere alle categorie, entrambe sono le mie fissazioni della settimana, se la prima ve l'ho già confessata l'altra è la volontà di riempire la casa (dove per la cronaca ancora non vivo) di candele.



La prima Dyptique (Mimosa) presa a Parigi, ha trovato il suo posto in bagno, e non credo sia un problema manchino molte altre cose a partire dal portarotolo della carta igenica. La mia candela aveva la precedenza. Lui non capisce, lui è pratico, io guardo ai dettagli, del resto sono una che da due giorni ascolta Lana Del Rey cosa si può pretendere?

Infine la nota shopping poteva mancare? I miei acquisti ultimamente si riducono a scopini per il bagno e porta scottex, sia lodata quindi la mini bag di Coccinelle rossa che è arrivata sabato come regalo di compleanno delle mia super migliore amica! Casalinga disperata si, ma con una borsa in più.






Leggi anche questi

8 commenti

  1. Oh anche io sono fissata con le candele, soprattutto quelle profumate!

    RispondiElimina
  2. io adoro le candele...bella la canzone di lana per il grande Gatsby...ottimo post!

    RispondiElimina
  3. Ahahahah! Stressed but well dressed!! :)
    Io rientro nella categoria "Lana chi?!" ne sento tanto parlare ma ancora non ho avuto modo di sentirla... prenderò due piccioni con una fava: Il Grande Gatsby e Lana :)

    Un abbraccio
    Lulu
    https://www.facebook.com/LifeLaughLoveAndLulu1

    RispondiElimina
  4. Quella borsetta è deliziosa, mi era rimasta impressa ancora dall'altro tuo post!
    :)

    RispondiElimina
  5. Mi ricordo del post su quella borsina di Coccinelle, è proprio bella!
    Fabiola

    wildflowergirl
    Facebook page

    RispondiElimina
  6. Io facevo la collezione di candele profumate..poi mia mamma non sopportava l'odore e le ho dovute chiudere in una scatola e non ne ho comprate più!Spero di poterle portare un gorno a casa mia!:)
    Bellissima la borsa!

    RispondiElimina
  7. ma che bella la tua borsina e che carina la tua amica a regalartela :)!
    per quanto riguarda lana del rey idem, la conoscevo solo per il suo stile praticamente e questa è la prima sua canzone che ho mai ascoltato...
    per le candele invece, pensa che anni fa avevo iniziato una collezione poi abbandonata ma sto rivalutando alcune candele semplici semplici come quelle di Dyptique ma che prezzi!!!!

    RispondiElimina
  8. ma che bella la tua borsina e che carina la tua amica a regalartela :)!
    per quanto riguarda lana del rey idem, la conoscevo solo per il suo stile praticamente e questa è la prima sua canzone che ho mai ascoltato...
    per le candele invece, pensa che anni fa avevo iniziato una collezione poi abbandonata ma sto rivalutando alcune candele semplici semplici come quelle di Dyptique ma che prezzi!!!!

    RispondiElimina

Iscriviti