LIFESTYLE / IL PICNIC

lunedì, maggio 06, 2013



Primavera, quella vera, tempo anche di picnic.
Ecco quindi una checklist e qualche spunto, su come organizzarne uno.


LA LOCATION
Il grande parco della propria città può essere il posto più comodo, ma ahimè spesso frequentato e chiassoso. Spesso nei parchi naturali e nelle oasi, ci sono delle aree attrezzate per i pic nic, con qualche ricerca e buona volontà magari scoprirete luoghi non lontani, perfetti da visitare e da sfruttare (nel rispetto della natura).
L'importante è trovare almeno un albero dove rifugiarsi nelle ore di punta.

In fin dei conti è l'atmosfera che conta, se siete fortunate da avere un gran e bel giardino nulla vi vieta di organizzare il vostro picnic direttamente in casa; così se piove l'opzione b è subito servita.




L'ATTREZZATURA
Un bel cesto da pic-nic sarebbe uno sfizio da togliersi non molto economico, se siete già certe che lo utilizzerete poco, meglio organizzarsi con delle semplici ceste che avete già in casa dove riporre tutto il necessario a partire dal cibo.

Indispensabili plaid e tavaglie (a cui non tenete troppo perchè si sa l'erba macchia), salviette, bicchieri di plastica e qualche piatto. Se amate la comodità, anche qualche cuscino potrebbe rivelarsi un attimo compagno di picnic.
Zara Home - da 40,00 a 127,00 euro



IL MENU
Il finger food è il cibo perfetto per poter pranzare senza troppe difficoltà. Lo sapete che il termine picnic deriva da piquer: rubacchiare, spiluccare in francese? L'occasione è quella di una giornata in compagnia, all'aperto, dunque cibi pesanti e impegnativi non sono adatti. Meglio stare leggeri, puntare su polpette (magari vegetariane) torte salate, spiedini freddi, qualche patatina e della frutta.



GLI ACCESSORI
Una chitarra o una radio, più semplicemente delle piccole casse da attaccare al vostro smartphone la musica non è di certo indispensabile ma se c'è si fa apprezzare. Quello che invece non può mancare è una palla, perchè a qualsiasi età una partita a calcio o a pallavolo (magari schiacciasette) non si nega. Se l'occasione poi è di festa anche qualche palloncino, da attaccare alle ceste renderà l'atmosfera speciale.
Meglio non dimenticarsi di autan nel caso le zanzare vogliano farvi visita.
plaid Maison du Monde - 39.90



L'ABBIGLIAMENTO
Praticità è la parola d'ordine, il che abbiamo imparato non significa indossare la tuta in acetato delle medie. Jeans (non troppi stretti se volete giocare) o pantaloncini, t shirt e scarpe da ginnastica sono i più indicati. Se invece il picnic è romantico e di giocare proprio non avete voglia, ben venga un vestito leggero e semplice (magari bianco) banditi i tacchi, orecchini e collane. Vi sembrerà scontato lo so, ma a frequentare il parco ho visto cose che... 



...PASSATO IL DIVERTIMENTO
Ricordare di lasciare il parco, così come l'avete trovato, se non meglio.


Leggi anche questi

8 commenti

  1. Adoroooo i pic-nic! Ma quest'anno neanche l'ombra di un pó di erbetta, sandwich e plaid! Confidiamo nel week end di sole e intanto studiamo i tuoi appunti :D

    RispondiElimina
  2. Ottima idea! Ma con il sole sarebbe meglio!

    RispondiElimina
  3. Che belli i pic nic! Li ho sempre trovati belli, e ora che finalmente è arrivata la primavera non vedo l'ora di farne uno!
    Carinissimo questo post, davvero complimenti! Lo ri-consulterò per il prossimo pic nic!! :)
    A presto!
    Lulu
    lifelaughloveandlulu.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. Che voglia di pic nic! Ottima guida :)
    Mi hai fatto morire quando hai scritto delle tute di acetato :P
    Buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chi non l'ha avuta una tuta in acetato alle medie?:) almeno chi ha più di 25 anni, che oggi le ragazzine useranno leggings e tshirt carine

      Elimina
  5. Sai che mi piacerebbe proprio uno di quei bei cestini da pic-nic! Ne ho fatto uno il 25 aprile ma un po' alla buona, con lo zaino! :D
    Fabiola

    wildflowergirl
    Facebook page

    RispondiElimina
  6. Belli i pic nik! conto di farne uno presto, con marito, amici e cagnolini.

    RispondiElimina

Iscriviti