QUESTIONE DI STILE / ALEXIS BLEDEL - secondo lucy

QUESTIONE DI STILE / ALEXIS BLEDEL

mercoledì, settembre 11, 2013


Occhi magnetici, sguardo dolce e aspetto da eterna adolescente. La protagonista di questione di stile di oggi è Alexis Bledel.


D'altronde già grande interpretava la quindicenne Rory in una Mamma per amica. Il suo stile anche nella serie è cresciuto e si è evoluto con il suo personaggio, passando da salopette e cappelli con il pon pon, ad abiti bon ton e cappottini anni '60.
Nonostante le molte pellicole in cui ha recitato (tra le parti più importanti quello in Sin City), non ha mai ancora ottenuto il ruolo della consacrazione nell'Olimpo delle star di Hollywood. Consacrazione che chissà, magari avrebbe raggiunto se fosse stata scelta (come i fan tuttora vogliono) per la parte di Anastasia nell'acclamato 50 sfumature di grigio. Di certo a 32 anni con quel visetto, sarebbe stata comunque credibile nel ruolo di una ventunenne.

In fatto di stile Alexis pare avere le idee chiare, l'abito per lei deve essere corto. Difficile trovare un suo red carpet in cui non scelga un abito al ginocchio e le scelte a mio parere sono sempre azzeccate, anche grazie agli accessori importanti. Se l'abito è corto le scarpe diventano delle vere protagoniste e quelle di Alexis le trovo sempre perfette e invidiabili.

Nessun colpo di testa per quanto riguarda invece i capelli, negli anni l'unico grande cambiamento è stato un caschetto. Frangia, ciuffo, colore castano o mogano, le sue sono sempre piccole variazioni sul tema. Ma del resto chi lo dice che nella vita bisogna sempre cambiare?

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti