MODA E TV / TACCO 12 - SI NASCE

mercoledì, dicembre 18, 2013



C'è sempre una scarpa giusta, per ogni occasione.  
Ce lo insegna, o almeno vorrebbe, il programma Tacco 12 in onda su La 5 il lunedì sera dopo Fashion Style, e condotto da un'improbabile Cristina Chiabotto. 
Improbabile perchè, vi chiederete? I suoi look giovanili e luccicanti (si è vista perfino con indosso un cappello di lana) risultano decisamente poco azzeccati, in un programma dove si dovrebbe giudicare il buon gusto.
La conduttrice non è però l'unica cosa che non funziona nel programma. L'idea è semplice ma simpatica: tre patite di scarpe si sfidano grazie all'aiuto di tre consigliere d'accezione del settore (editorialiste per giornali di moda) nella scelta dell'outfit giusto per una serata importante (il tema varia da puntata: una sera a teatro, l'inaugurazione di una mostra...). 



Le ragazze prima di presentarsi al cospetto delle temibili giudici, ovvero le consigliere di prima, passano per trucco e parrucco. Il risultato quasi sempre deludente, e non solo per la scelta degli abiti spesso suggeriti dalla produzione e mai all'altezza, ma anche per l'hairstyle e il makeup che invecchiano ogni mal capitata. La sfilata finale fa rimpiangere quasi sempre la naturalezza e la bellezza delle concorrenti nei loro video di presentazione.

Cristina Chiabotto (il suo cappello) e le tre fashion advisor
Non ultimo le tre consigliere funzionano più nel ruolo di giudici, perchè di consigli ne danno ben pochi o almeno il montaggio (scarso) questo suggerisce. 
Pollice verso e occasione sprecata.

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti