QUESTIONE DI STILE / KERI RUSSELL

martedì, dicembre 17, 2013



Ci sono attori i cui visi rimangono impressi, e il cui nome però si ricorda difficilmente. 
Attori che hanno interpretato una moltitudine di ruoli, ma non hanno mai centrato la parte che li ha consacrati nell'olimpo di Hollywood. 
Keri Russell credo sia un'attrice che risponde a questa descrizione per il pubblico italiano, io però il suo nome me lo ricordo eccome: vi dice niente Felicity?


Felicity è un telefilm che Raidue trasmetteva il sabato pomeriggio negli anni della mia adolescenza (l'altro giorno per intenderci). La protagonista è una giovane, timida e riccioluta ragazza di Los Angeles che si trasferisce a New York per studiare medicina (e inseguire il segreto amore del liceo), nel dormitorio universitario stringe presto amicizia con i ragazzi che diventeranno la sua seconda famiglia, tra amori piccoli drammi e scelte di vita, cambierà anche idea sul suo futuro. 

Da Felicity ne è passata di acqua sotto i ponti e Keri si è vista in molti film tra tv e cinema, la pellicola giusta però la sta ancora aspettando; nell'attesa sta riscuotendo successo come protagonista della fortunata seria The Americans (in onda su Fox Italia).

Il sorriso dolce e timido di Felicity è lo stesso di Keri, l'aria innocente da eterna ragazza non l'ha mai abbandonata, anche se di anni ne sono trascorsi diversi. Il suo è uno stile delicato e fine, quello delle ragazze che anche in jeans e sneakers sembrano sempre a posto. La classica bellezza acqua e sapone direbbero i più. 
Sul red carpet tubini o completi giacca e pantalone rigorosamente in totale black, e in alternativa abiti dal color cipria. Non una fashion victim certamente. 

Un solo vero colpa di testa e di stile messo a punto per dovere di copione quando interpretava Felicity:  un taglio netto e coraggioso ai suoi tanti ricci, ripreso in una puntata della serie. 

Una chicca? Keri era 'l'altra' nel fortunato video di Always, classico degli anni '90 di Jon Bon Jovi.




Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti