MODA / IL PIACERE DI (NON) FARE ACQUISTI

mercoledì, gennaio 15, 2014

- 26%

Ogni tanto bisogna pure andare di fantasia.
Essere un po' romantici nel pensare che il vero piacere non sia in fin dei conti quello di possedere, ma il pensiero che precede il possesso stesso.
Raccontiamocela insomma e convinciamoci che sia sufficiente navigare per il web, fare una selezione di quello che più ci piace e  potremmo comprare, per poi no non cliccare su AGGIUNGI AL CARRELLO.

Far finire tutto lì, un attimo prima, quando già si pensa al postino che vi suona per recapitarvi il pacco. 
Forse sono deliri da astinenza da shopping, che poi astinenza non è perchè io alla fine la pelliccietta sintetica di Nenette l'ho comprata, nonostante fosse l'unico capo di tutto il negozio ad avere lo sconto del 20% quando il resto era il minimo al 30%. Per l'appunto però i miei acquisti con i saldi si sono limitati a questa unica e sofferta spesa.

Dunque ecco una selezione random di ciò che comprerei, e badate bene non vale sparare troppo in alto (Miss Sicily lasciamola nella lettera a Babbo Natale); per giocare dovete scegliere capi e oggetti che realmente potreste comprare, così l'illusione di cui godrete per qualche ora, sarà reale.

---
Ok, alla fine della scrittura del post mi sono ricordata che sabato ho quasi svaligiato Oysho, però erano acquisti necessari (leggi: genere abbigliamento da casa) facciamo che non contano tra le spese saldi.

- 30%
- 20%
- 40%
- 30%
- 50 %
- 36 %

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti