DIARIO / 80 CARATTERI - secondo lucy

DIARIO / 80 CARATTERI

giovedì, marzo 27, 2014


80 caratteri limite massimo. 
Panico nell'accettare di aiutare un amico per un progetto di cui scriverò, e scoprire di aver a disposizione solo e soltano 80 caratteri. Meno di un tweet, e a me Twitter non è mai piaciuto perchè non fa per me, non so mettermi limiti in generale, figuriamoci con le parole.
Non si tratta dell'efficacia di riassumere in poche parole un concetto, e arrivare dritto al punto, perchè i titoli ho sempre amato scriverli e pensarli scrupolosamente. A scuola impiegavo non pochi minuti a scegliere il titolo del tema, e non capivo chi si limitava all'ultimo, riprendendo magari qualche parola della traccia. Il titolo aveva una sua dignità e importanza per me, però restava pur sempre il preludio a tutto quello (tanto) che avrei scritto dopo.  
Perchè io ho bisogno di parole, ho bisogno di spiegare, di essere alle volte prolissa, ma allo stesso contempo sicura di aver detto tutto, di non aver lasciato dubbi o spazio a troppa libera interpretazione.
Ho bisogno sempre di più di 80 caratteri.



E se ora vi state chiedendo se alla fine quegli 80 caratteri sono riuscita a scriverli vi dico di si.
Perchè più che prolissa sono solo testarda.

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti