APP / RATATOUILLE APP - secondo lucy

APP / RATATOUILLE APP

giovedì, giugno 26, 2014


Se come me non vi perdete una puntata de Il Testimone, forse recentemente sarete stati colpiti dalla storia di Raphael Fellmer, ragazzo tedesco che da circa quattro anni ha deciso di vivere senza soldi, non certo per tirchieria ma perchè convinto, che tutto quello di cui necessitiamo si può ottennere in modo gratuito evitando così sprechi e arrivando al punto di dover produrre di meno.

I punti di domanda e le contraddizioni sulla scelta di Raphael non mancano (a partire da temi delicati come salute e istruzione) ma da questo stile di vita estremo è nato UN progetto, e quindi due siti, uno che a Berlino permette a molte famiglie di fare la spesa settimanale in modo gratuito, grazie ad una rete di supermercati che in modo organizzato regala, o meglio si libera a sua volta gratuitamente, delle merce non più vendibile; e un altro che mette in contatto chi poco prima di partire per le vacanze deve liberare il suo frigo e non vuole buttarne via il contenuto ma piuttosto regalarlo.



L'idea alla base che sembra scontata, è in fin dei conti quella che ognuno dovrebbe dare un suo contributo per evitare sprechi ed essere più sostenibile, senza aspettare sempre che ci siano dei cambiamenti dall'alto.  
Piccole scelte consapevoli che possono anche fare la differenza.

Anche la tecnologia alle volte può offrire un grande apporto, ed è il caso di Ratatouille app, un modo semplice per mettersi in contatto con chi nella propria zona è pronto a scambiare o regalare il cibo che ha in frigo e che non utilizzerà magari per una spesa sbagliata o perchè in procinto di partire.

 L'App è l'idea di quattro ragazzi veneti di 26 anni,e scaricarla sarà sicuramente una scelta utile e intelligente anche in vista delle vacanze estive 2014.

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti