ARTE / UN GIORNO AL MART di ROVERETO - secondo lucy

ARTE / UN GIORNO AL MART di ROVERETO

mercoledì, luglio 30, 2014



Che siate grandi appassionate di arte moderna, o invece sostenitori della filosofia 'ero capace anche io a farlo con meno soldi' dovete ammettere che i musei di arte contemporanea hanno spesso un loro fascino, e prima di tutto architettonico.

Anche chi ha pochi rudimenti in materia conosce il MoMa di New York o il Guggenheim di Bilbao. Probabilmente quindi conoscerete, o avrete sentito nominare, uno dei musei più famosi in Italia il Mart di Rovereto progettato da Mario Botta.


Approfittando di un uggioso sabato mattina, siamo andati a scoprirlo, perchè il museo è da ammirare prima per la sua architettura e poi per le tante mostre che ospita. Una delle più interessanti quella dedicata ad Alvaro Siza, con progetti, schizzi e modellini delle opere dell'archittetto, mostra che mi ha ricordato quella vista recentemente a Padova dedicata a Renzo Piano (avete tempo ancora fino al 24 agosto per vederla).


Oltre al Mart a Rovereto, dopo una camminata per il centro storico, potete visitare anche la Casa d'Arte Futurista Fortunato Depero (sue le famose pubblicità Campari dei primi '900).

scorci di Rovereto

Casa d'Arte Futurista Fortunato Depero
Tra un museo e l'altro abbiamo sperimentato con non poca curiosità il   sushi trentino (ne conoscevate l'esistenza?) preparato con prodotti a km 0, a partire dalla trota agli ortaggi. Una sorpresa per chi come me non è una grande sostenitrice del sushi, quasi meglio dell'originale!
Provare per credere.


Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti