LIFESTYLE / SERE D'ESTATE - secondo lucy

LIFESTYLE / SERE D'ESTATE

mercoledì, luglio 02, 2014


Sere d'estate dimenticate
C'è un dondolo che dondola
Che belle scene di lei che viene
Da lune piene e si gongola.

Sere d'estate.
Non serve aggiungere altro, perchè ognuno ha nel suo immaginario la sua serata tipo, che in molti casi non richiede che un cielo un blu e la voglia di non tornare a casa. Perchè l'estate è da vivere all'aperto di questo ne sono stata sempre convinta e zanzare, caldo o umidità non mi hanno mai persuasa all'idea di rimanere a casa. 
D'estate non si pone mai il problema di avere qualcosa da fare, d'estate si esce punto.
Forte Marghera
D'estate si creano i ricordi di tutta una vita, che alle volte scandiscono gli anni e i passaggi all'età adulta. Anche le mie estati ormai da tempo non hanno più come unica protagonista Leuca, hanno un sapore diverso e come dire decisamente più lavorativo.

La mia estate in città 2014? Al Forte. I Forti di Mestre costruiti durante la guerra a difesa sono oggi spazi verdi regalati alla città, il mio preferito (e in effetti il più vicino a casa) è Forte Marghera  dove ogni sera c'è musica dal vivo, si può cenare (scegliendo tra tre diversi locali), fare l'aperitivo o semplicemente camminare in riva, lontano dalla confusione godendosi un po' di relax.
Tra lucine colorate e acqua non chiedo molto di più per un po' di magia cittadina.


L'altro mio classico è il cinema all'aperto in Campo San Polo a Venezia dove, in attesa della Mostra del Cinema, ci si rimette al pari con i film della stagione conclusa persi durante l'anno. Sotto il cielo stellato e la cornice di Venezia.
E poi ci sono i festival, e le notti bianche ma quella è già un'altra storia...
...perchè qualcosa d'estate da fare lo si trova sempre, questo è sicuro. 
E la vostra estate in città com'è?

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti