VIAGGI / SAN CANDIDO - LIENZ IN BICI

lunedì, settembre 01, 2014

 

Lienz

42 km in bicicletta da San Candido a Lienz, quando ho deciso di programmare questa escursione per fine agosto, tutti mi hanno detto che sarebbe stato un gioco da ragazzi. Nessuno mi aveva però detto che sarebbe stato anche molto dispendioso. L'organizzazione però si paga e in effetti in Trentino l'organizzazione è sempre talmente precisa da farti dimenticare che stai pagando 1,70 un caffè per nulla buono.
 


La montagna in estate per me è una grande novità, e probabilmente lo sarà ancora per un anno perchè non posso dire di essermi goduta una giornata in montagna d'estate, ma più che altro in autunno. Però è stato bello e quando qualcosa è bello il meteo passa in secondo piano. Da qualche anno trascorro qualche giorno d'inverno a San Candido e mi ero ripromessa di vederla anche in primavera. Ho scoperto quindi ( a quanto pare in ritardo su tutti i miei amici e conoscenti) che da San Candido c'è un pista ciclabile immersa nel verde, quasi completamente in discesa (in effetti molto facile) che conduce fino alla piccola cittadina di Lienz in Austria. Lungo in percorso varie soste tra parchi giochi per i più piccoli e spaccio della Loacker.

Si parte da San Candido, alla stazione dei treni si noleggia la bici per 18,00 euro e si parte, la prima parte della ciclabile regala una vista meravigliosa tra colline verdi, animali al pascolo e campanili che sbucano sulle cime delle montagne. La seconda parte è interna ad un piccolo bosco e costeggia un piccolo torrente. Nonostante la giornata nuvolosa di ieri, in agosto bisogna fare i conti con i molti gruppi che percorrono la strada, ma le cose belle è giusto se le godano tutti.

Arrivati a Lienz si riconsegna la bici (5,00 euro) e si prende il treno per ritornare a San Candido (9,00 euro). Tutto perfettamente in orario. Una gita alla portata di chiunque, anche di chi non è sportivo e non ha mai fatto 42 km in bici. 

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti