LIFESTYLE / ORGANIZZARE UN BURGER PARTY

lunedì, ottobre 20, 2014

font scelto per il logo: Metropolis (scaricabile qui http://fontfabric.com/metropolis-free-font/ )


Il modo più semplice per organizzare una festa? Scegliere un tema. Il resto viene sempre di conseguenza e con un po' di creatività, Pinterest, Tumblr, Instagram e alcuni blog da cui trarre ispirazione il gioco è fatto.

vasetti e carta a strisce (il tutto per contenere le patatine fritte) Ikea
Ecco quindi qualche idea per organizzare un burger party ricreando l'atmosfera di un vero ristorante. Per la nostra festa le maggiori dritte nel web riguardavano il cibo, avendo però già le idee chiare sul menu, abbiamo deciso di concentrarci di più sui dettagli e come prima cosa abbiamo creato il logo del locale, ovviamente in onore del festeggiato. Quindi c'è venuta l'idea di personalizzare le classiche tovagliette all'americana creandole al computer con logo e con la data, e stampandole in formato A3. 
Abbiamo quindi ideato e stampato il menu, incollato ad un cartoncino in formato large per renderlo più simile possibile a quelli dei più classici diner. Rispettando il binomio black&white abbiamo inoltre utilizzato delle targhette chiudipacco (ancora una volta personalizzandole) per i set di forchetta e coltello. Ketchup e Senape poi, per rimanere in tema, non potevano che essere Heinz!


Immancabile il kit di baffi e bocche di Tiger a cui abbiamo aggiunto qualche fumetto creato ad hoc con delle citazioni. Le chicche? le caramelle gommose a forma di cupcakes e i vasi Ikea usati per le patatine fritte.

segnaposto realizzati con cucchiai in legno di betulla e nastro per pacchi Ikea


base per targhette Tiger 


kit baffi e occhiali Tiger


Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti