MODA / DI SLIPON E ABITI LUNGHI: I MIEI SALDI GIUDIZIOSI - secondo lucy

MODA / DI SLIPON E ABITI LUNGHI: I MIEI SALDI GIUDIZIOSI

mercoledì, gennaio 07, 2015


L'anno si è aperto con l'acquisto di un paio di slipon. 
Scriverlo suona ancora più strano di quando ho cliccato su acquista. Si perchè non solo ho comprato un paio di scarpe che fino a due giorni fa guardavo con la smorfia di quella che 'io ma le indosserei'. Cosa peggiore le ho comprate online senza mai averne provate un paio prima.
Ci piace essere coerenti già al 2 gennaio di un nuovo anno. 



Potevo fermarmi qui? Proseguiamo con gli acquisti ponderati: un vestito lungo fino ai piedi, a stampa floreale. Lungo al punto che in inverno non so quando lo metterò (e soprattutto abbinato a quale capospalla). Giustificazione? Mi piaceva, niente di più. Mi sembra onesto intellettualmente inziare l'anno con un acquisto frivolo, dopo aver ripetuto solo cose necessarie che causa taglia devo rifarmi il guardaroba.



Già la taglia! Ti fanno il filo illudendoti di portare la 40 di un cappotto, per poi metterti di fronte alla cruda verità che metà dell'universo femminile veneziano indossa la tua stessa taglia, e che del modello che vuoi tu la 40 (fasulla) è finita in qualsiasi store Max & Co fisico e non.

Dato il fatto che il capo spalla urge, e la sottoscritta è stata brava ad attendere i saldi (al punto da rimanere a bocca asciutta leggi sopra) per sabato è prevista spedizione allo spaccio di Seventy perchè se non sarà cappotto nero almeno qualcosa (di buono) da lì esce sicuro. 


Qualcosa mi suggerisce quindi che prima di comprare le Stan Smith meglio dormici su...


Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti