LIFESTYLE / YAUATCHA & CO: FOODBOOKMARKS LONDINESI - secondo lucy

LIFESTYLE / YAUATCHA & CO: FOODBOOKMARKS LONDINESI

martedì, febbraio 10, 2015


Se il tuo amico (insider) sostiene che non puoi andare a Londra e non provare Yauatcha, se Alain Ducasse (3 stelle Michelin) inserisce Yauatcha tra i 100 ristoranti migliori di Londra, e se scopri (il giorno dopo averci cenato), che Yauatcha ha preso una stella Michelin, non puoi non avere grande aspettative da Yauatcha.
YAUATCHA
15-17 Broadwick Street, London


Vero cibo cinese (pregio e difetto): lo posso affermare essendo stata in Cina e sapendo che la cucina proposta da noi è in realtà molto differente. Da Yauatcha si assaporano dei piatti autenticamente cinesi, buoni ma non stellari (o stellati, in questo caso). Questo, unito al servizio un po' troppo confusionario (ben tre volte sono tornati al tavolo per chiederci conferma dei dolci scelti, e comunicarci dopo che alcuni erano finiti) incide sul giudizio di questo locale raffinato: da provare ma non da ritornarci. 
Considerando i prezzi di Londra e la Stella Michelin il prezzo è stato più che adeguato. 



JAK'S (KINGS ROAD)
533 King's Road, London


Un ristorante interessante e difficilmente scovabile, piacevole più per l'ambiente che per la cucina, lo ammetto. Il locale è ricavato nei sotterranei di un palazzo, arredamento in stile industriale; diviso in due parti, quella ristorante e quella club. Cucina a vista con piatti pronti dal pesce alla carne, su ordinazione pasta e pizza. Niente di eccezionale ma tutto abbastanza buono considerando che si va più per l'ambiente che per gustare una cena speciale.



SKETCH
9 Conduit Street, London


Volevo andarci per l'afternoon tea e alla fine ci sono stata dopocena per un classico drink. Comunque vada da Sketch bisogna andare, se non altro per scattare una foto nei bagni più strani mai visti.
Un dedalo di sale interessanti,  tutte diverse tra loro e ben frequentate.
Imperdibile!



TSURU (MANSION HOUSE)
15 Queen Street, London


Fra i tanti sushi bar che popolano la City e Londra intera, abbiamo sperimentato - dietro la solita dritta dell'insider - Tsuru, che oltre al celebre pesce crudo, propone qualche piatto caldo pronto in pochi minuti. Buono, e consigliato!

MURIEL'S KITCHEN


Da Muriel's si fa un tuffo negli anni '50 con un'ambientazione vagamente shabby nella modernissima Leicester Square (in realtà è una catena, e il più bello pare sia quello di Soho) Piatti tradizionali della cucina inglese, tra cui le celebri pies e gli sformati dal tocco casalingo. Occhio solo alle portate più audaci, come la zuppa alla cannella.
Accogliente e promosso!




DALILA
123 Queenstown Road, London

Un po' fuori dai soliti giri turistici, non molto lontano da Batterside Park c'è questo locale libanese che merita una visita. Ambiente curato, e menu vario con tante meze da provare. 

Una piccola perla di medioriente (ottima, tra le varie in Londra); la tattica migliore, adottata e collaudata, è di ordinare più piattini possibili per assaggiare un po' di tutto, e anche la cucina libanese di presta molto in questo senso.



Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti