DIARIO / TU AVEVI RAGIONE, IO TORTO

venerdì, marzo 27, 2015



Vogliamo avere ragione. Sempre.

Spesso è solo questione di ammetterlo a noi stessi prima che agli altri.  Spesso è solo questione di tenacia in una discussione, di quanto il nostro interlocutore sia più instancabile di noi nel supportare la tesi.

Questione di chi molla prima, di chi magari è talmente convinto di aver ragione da non dover ricevere una pubblica confutazione della cosa. 

E se invece fosse bello anche avere torto? Se invece avessimo bisogno di ascoltare di più, di arrivare alla fine della conversazione e dire tanto lucidamente quanto cadidamente 'hai ragione tu'. 

Io avevo torto, c'è chi aveva ragione. Capirlo è stato decisamente bello, più di aver ragione per una volta.

Ho capito che ho più bisogno di aver torto che ragione e la cosa non mi dispiace.
Benvenuta primavera!



Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti