LIFESTYLE / BRUNCH ALLE FONDERIE MILANESI

lunedì, settembre 07, 2015


foto credit to: thechicfish.com/

Il comune denominatore dei miei weekend milanesi (oltre agli amici ovviamente) è il brunch domenicale.
Un vero e proprio rito ormai a Milano, tanto da non poter essere definito più un trend perchè quasi tutti i locali, come all'estero, propongono il brunch (e ormai anche da diversi anni).

Ne approfitto sempre perchè a Venezia il brunch si può gustare ancora solo nei grandi alberghi (dove anche i prezzi sono all'altezza); così ogni occasione è buona per provare a Milano qualche locale nuovo.


Merita quindi una menzione (e un post un po' in ritardo) Fonderie Milanesi, testato a maggio ma di cui non avevo mai scritto e mi sembrava giusto rimediare. Perchè non è un brunch come tanti, ma uno di quelli sempre menzionati negli articoli online come tra i più buoni in città.

Il più lo ammetto lo regala la location: un giardino nascosto a cui si accede da un insospettabile cortile su cui si affacciano officine e garage. Le Fonderie Milanesi, lo suggerisce il nome, sono ricavate da vecchie fonderie , arredi vintage e un giardino che in primavera con i roseti in fiore è un vero coup de théâtre, conquista ancora prima di leggere il menu del brunch.

Brunch che non delude e che annovero al momento tra i migliori provati a Milano per rapporto qualità prezzo, 20,00 euro con ricco buffet di piatti caldi e freddi, dolci e grutta (con nota di merito per noi che mangiamo carne, molte proposte vegetariane) e un piatto a scelta tra i più classici pancake o l'hamburger.

Se non lo avete ancora provato, fatelo e prenotate per tempo!


Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti