SHOPPING / COMPTOIR DES COTONNIERS LOW COST

mercoledì, settembre 09, 2015

Charlotte Gainsbourg e la figlia Alice per celebrare i 20 anni di Comptoir des Cotonniers

L'effetto placebo delle catene di abbigliamento lowcost si è ormai esaurito: sono lontani i bei tempi in cui ci convincevamo che acquistare da Zara, H&M e Mango (per citare la triade) comportava un gran risparmio e ci permetteva di aver nel guardaroba qualcosa di simile a quello visto in passerella (con il risultato che spendavamo gli stessi soldi solo spalmati in più vesititi).


Ora i prezzi arrotondati allo 0.99 sono lo standard, il metro di paragone per qualsiasi acquisto, al punto che proprio Zara e Co. hanno aggiunto la categoria Special Prices per i capi venduti a prezzi veramente lowcost.

E visto che ormai a dettare moda sono proprio loro, le catene, ho scoperto con un po' di stupore che anche un brand francese che mi piace molto ha introdotto dei capi Special Prices: Comptoir des Cotonniers. 
Una lina completa proposta a prezzi più bassi, tra cui spicca anche una versione dell'ormai iconico Mademoiselle Plume. 




Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti