SHOPPING / LA NUOVA SIGNET BAG DI J. CREW TUTTA DA PERSONALIZZARE

mercoledì, agosto 17, 2016


Se le iniziali da incidere non sono una novità (basta citare la Kelly e la Birkin di Hèrmes), negli ultimi tempi il vero trend ci vuole tutti stilisti pronti a customizzare la nostra borsa.

Il color blocking, i dettagli colorati e le stampe a contrasto, si sa,  sono un must have in tema accessori e non a caso la designer brasiliana Paula Cademartori è ormai super imitata. A questo leitmotiv sembrano ispirarsi anche le collezioni di molti brand, che offrono la possibilità di creare la propria borsa scegliendo pellami, dettagli e finiture così da ottenere un pezzo unico.

L'ultimo di una lunga schiera è J. Crew.



Al grido di What's yout purse-onality sul sito del brand americano (che spedisce anche in Italia) si può comporre la nuovissima Signet Bag. Un modello classico linea flyer bag, che si inizia a customizzare partendo dal colore: rosso, senape, nero, blu china, fino alle stampe animalier, ce ne è per tutti i gusti. Si aggiungono quindi le iniziali o l'incisione monogram, e si scelgono gli accessori extra come il porta monete. Anche in questo vince un colore a contrasto per un effetto color block. Se non si è ispirate, in alternativa si può optare per uno dei modelli della collezione già in combo e renderlo ugulamente unico con le proprie inizali. Ogni borsa è poi coordinata con un lucchetto e un'etichetta in pelle, ovviamente anche loro dai colori in contrasto.

Il prezzo? 350,00. euro. E la Signet Bag sta così spopolando che molti pezzi sono già sold out.



Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti