VIAGGI / VACANZE A MYKONOS TRA MARE, NATURA E STORIA - secondo lucy

VIAGGI / VACANZE A MYKONOS TRA MARE, NATURA E STORIA

lunedì, agosto 22, 2016

Mykonos mulino
Vista sul mare di Mykonos


RELAX A MYKONOS

Mykonos è l'isola più piccola dell'arcipelago greco. È la preferita per chi vuole trascorre una vacanza nelle spiagge più belle e immergersi nel mare più azzurro. La sua relativa vicinanza all'Italia la rende facilmente raggiungibile non solo con il traghetto, ma anche dai principali aeroporti italiani. È la meta più vivace di tutta la Grecia.

Le spiagge di Mykonos sono considerate tra le più belle dell'Egeo e, per chi vuole ammirare l'acqua cristallina del mare e la sabbia bianca, si ha solo l'imbarazzo della scelta. A sud si trova quella di Ornos dove non spira il vento che invece caratterizza altri lidi. La spiaggia è facilmente raggiungibile in autobus ed è molto frequentata proprio per la sua bellezza paesaggistica. È ideale anche per chi ama gli sport acquatici come il wind surf, lo snorkeling o il diving, lo sci d'acqua e la vela.


La spiaggia Paradiso è frequentata soprattutto dai giovani; qui regna un'atmosfera sempre allegra, vivace e la sera si trasforma in una discoteca a cielo aperto. La spiaggia Super Paradise beach è quella dove si suona musica moderna e si balla fino a notte inoltrata. La spiaggia più nota però è quella Psorou, attrezzata per praticare sport velici e immersioni dove ci si può anche rilassare sorseggiando un aperitivo o un drink serviti direttamente sotto l'ombrellone. È anche la preferita dai personaggi famosi, che spesso alloggiano negli hotel di lusso, che sono proprio di fronte al mare. Sull'isola ci si può spostare facilmente sia in auto che in moto, ma anche in bicicletta o con le navette verso le spiagge più belle. Le spiagge di Kalafati e Panormos sono adatte alle famiglie con bambini: qui c'è più quiete e zone dedicate ai più piccoli nonché fondali bassi. L'acqua qui è cristallina e trasparente fino a quando il mare non diventa profondo. Non mancano i ristoranti e le trattorie che affacciano direttamente sulla spiaggia, come nella parte nord. Le vacanze a Mykonos saranno infatti allietate dall'ottima cucina soprattutto a base di pesce e vino prodotto in loco.

 

COSA VEDERE A MYKONOS

Il miglior periodo per scegliere di trascorrere una vacanza a Mykonos è da maggio a ottobre, dove l’affluenza di turisti è più bassa e il clima è estremamente gradevole. A luglio e agosto con l'alta stagione le spiagge sono più affollate e il caldo si fa sentire. Mykonos è caratterizzata dalla presenta di pittoreschi mulini a vento a ridosso del mare. Le casette sono tipicamente bianche con finestre contornate di blu e vasi sempre fioriti. L'isola e in particolare la capitale, hanno una concentrazione di edifici religiosi impressionante: sono infatti più di 200 le chiese che si possono visitare.

La più famosa è quella della Beata Vergine Paraportiani, risalente al XV secolo e altri templi vicini più piccoli che sono 4. Ci sono poi i resti del castello che fu costruito durante l'occupazione della Repubblica di Venezia e un borgo che sorge proprio su dei canali, come la più famosa delle città lagunari italiane e nel mondo. Altri siti che si possono visitare e di interesse culturale sono il Porto turistico di Platis Yialos, il museo archeologico e quello del folklore molto affascinanti per chi è appassionato di storia e tradizioni popolari.

Delos, piccola isola poco distante, si trovano i resti archeologici di templi e di insediamenti magno-greci, tra cui anche il tempio che fu costruito in onore di Artemide e Apollo. Per le escursioni durante le vacanze a Mykonos quelle verso le isole Rhenia sono motivo di vero relax, in un' oasi deserta per ammirare le acque cristalline e incantevoli dell'Egeo. Chora è un altro dei luoghi più pittoreschi di tutta l'isola che, oltre alla chiesa di Paraportiani, riserva il museo dell'arte navale. Un piccolo centro come Ano Mera è da visitare per apprezzare la deliziosa ambientazione che viene fuori dalla disposizione delle piccole case in stile greco.

Il castello di Ghizi lo sovrasta e ci sono anche altre rovine visitabili, che sono quelle di Panormòs a Palio Kastro. Per fotografare i panorami da cartolina bisogna recarsi a Alefkantra e rimanere in ascolto del mare. L'isola di Mykonos è collegata giornalmente con tutte le altre ed è un punto di partenza perfetto per le vacanze in Grecia e per apprezzare questo arcipelago in tutta la sua bellezza, arte, storia, cultura e tradizioni che ne fanno un luogo unico al mondo. Su Voyage Privé si troverete tutte le offerte più interessanti per un viaggio da sogno, a prezzi competitivi e negli hotel più belli dell'isola.

articolo sponsorizzato

Leggi anche questi

0 commenti

Iscriviti